Rendere la logica più facile da scrivere, leggere, spiegare e mantenere

fotografato da Sam Moghaddam Khamseh SU Unsplash

Gettare la biancheria in una pila e sperare per il meglio probabilmente non è un’ottima strategia a lungo termine per gestire i propri vestiti. Sarà difficile:

SELECT socks FROM pile più tardi.

E farai sicuramente fatica a:

SELECT shirt FROM pile WHERE wrinkles = false quando hai bisogno di una maglietta.

Come nel caso della gestione dei vestiti, ci sono chiari vantaggi nel gestire attivamente l’organizzazione della logica SQL.

In questo articolo daremo un’occhiata a come le espressioni di tabella comuni (CTE) possono migliorare la tua logica SQL. Il codice spaghetti raramente è un buon codice e questo è vero sia in SQL che in qualsiasi linguaggio di programmazione. Nella gestione e nell’ingegneria dei dati non esistono soluzioni miracolose. Tuttavia, mantenere la logica organizzata e facile da rivedere non farà altro che aiutarti. Quindi tuffiamoci!

Che aspetto ha un’espressione di tabella comune?

A volte li chiamo WITH clausole. Perché? Diamo un’occhiata ad un esempio:

Fonte: towardsdatascience.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *